Castelvetere in Val Fortore

Cc sventano assalto a Postamat Bonefro

Carabinieri sventano assalto con esplosivo al Postamat di Bonefro e, dopo un inseguimento, arrestano un 45enne. Intorno alle 3.30 una Lancia Delta, con 5 persone a bordo, si è avvicinata al bancomat dell'ufficio postale, mentre sopraggiungeva una pattuglia dei Carabinieri. I malviventi sono subito risaliti in auto, uno di loro ha estratto una pistola e i militari hanno esploso colpi contro la parte bassa del mezzo in fuga da dove, intanto, venivano gettati chiodi sulla strada. I Carabinieri, alla fine, nel capannone di un'azienda agricola a Rotello (Campobasso), 12 km da Bonefro, hanno trovato la Delta, nascosta, e arrestato il titolare dell'impresa per favoreggiamento. Da Pescara sono nel frattempo arrivati artificieri della Questura per disinnescare la carica esplosiva abbandonata e un elicottero che sta sorvolando la zona. Le ricerche della banda sono in corso. Le operazioni sono coordinate dal comandante dei Carabinieri della Compagnia di Larino (Campobasso), maggiore Raffaele Iacuzio.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie